Come realizzare il fotolibro perfetto

Non sai come realizzare un fotobook che metta in evidenza tutte le belle esperienze passate con la tua famiglia e gli amici? Ecco come fare un bel libro fotografico e organizzare tutte le tuer memorie in modo perfetto.

Ci sono tante ragioni per creare fotolibri stampati su misura. Forse hai bisogno di un regalo per un compleanno importante o per commemorare un matrimonio. Forse vuoi semplicemente tenere le foto dei tuoi figli all’asilo in un unico posto per i posteri. C’è qualcosa di meravigliosamente permanente nell’avere le tue immagini raccolte, ingrandite e splendidamente stampate su pagine – ed è molto meglio che scorrere un flusso inedito di immagini casuali sullo schermo del tuo telefono. Ecco come fare un fotolibro da custodire per sempre.

Come iniziare a creare fotolibri

C’è una vasta gamma di dimensioni di fotolibri in offerta online, quindi pensa attentamente a quale sarebbe più adatto al tuo progetto. Dovrà stare su uno scaffale o su un tavolino? I fotolibri con copertina rigida sono adatti alla maggior parte dei progetti grazie alla loro durata – possono essere passati in giro ad una festa e non saranno danneggiati. Ma i libri fotografici con copertina morbida sono adatti per pubblicazioni più personali, come un progetto scolastico. Altre opzioni da considerare sono se vuoi che sia rilegato in un materiale simile alla pelle o confezionato in una scatola di presentazione. Decisioni, decisioni! E non hai ancora selezionato una sola immagine.

Selezione e caricamento delle immagini per i Fotolibri

Quando selezioni le tue fotografie digitali, ti suggeriamo di creare una lista breve (anche se è più di una lista lunga!). Queste immagini appariranno in una barra laterale a sinistra all’interno dell’app dopo aver selezionato il fotolibro che vuoi creare.

Da lì, sarai in grado di trascinare le tue immagini sui layout di pagina. Non importa se decidi di non usare tutti gli scatti; alcuni potrebbero anche essere così belli da essere usati più di una volta – magari sulla copertina, oltre che sulle pagine del fotolibro. Una volta che hai usato un’immagine nel tuo fotolibro, un segno di spunta apparirà sulla miniatura nella tua libreria. Se l’hai usata due volte, avrà due spunte. Tutto ciò rende molto facile tenere traccia delle immagini che hai già inserito nelle tue pagine.

Scegliere i layout per i libri fotografici

Quando progettate i libri fotografici, pensate a quali immagini trarrebbero vantaggio dall’avere una pagina tutta per loro. Di solito, queste sarebbero fotografie con molti dettagli o immagini così impressionanti da non volere distrazioni posizionate accanto ad esse.

In altri casi, tre o quattro immagini insieme su una pagina possono essere molto efficaci. Mostra più scatti di una sequenza o fotografie di diversi elementi di un singolo evento, per esempio, il cibo di un matrimonio.

Se hai delle immagini per il tuo fotolibro che semplicemente non possono essere troppo grandi – come quella del bellissimo golden retriever qui sopra – allora hai la possibilità di fare l’immagine a pagina intera o anche a pagina intera, il che significa che si estende su entrambe le pagine – perfetto per i panorami delle vacanze. Quando scegliete una di queste due opzioni, l’immagine andrà fino al bordo della pagina, senza carta bianca visibile.

Questo darà al tuo libro un aspetto molto professionale, massimizzando allo stesso tempo le dimensioni delle immagini. È meglio non farlo su ogni pagina, però, perché la cornice bianca fornisce una certa continuità per il lettore che si perde in un libro che ha solo immagini a pagina intera. La varietà è la chiave quando si progetta l’impaginazione dei libri fotografici.

Ritagliare le immagini per i tuoi libri fotografici

Non sentirti limitato dalla forma di una foto o dal fatto che ti piace ma c’è troppo cielo o sabbia. Quando crei fotolibri online, puoi semplicemente zoomare sulla parte precisa di un’immagine che ti piace con lo strumento di ritaglio e applicare le tue modifiche.

Creare copertine accattivanti per libri fotografici

Nel progettare copertine per libri fotografici, scegliete un’immagine che non sia troppo specifica e forse evoca uno stato d’animo piuttosto che un evento specifico – questo è lo stile che molti editori di libri professionali scelgono. In alternativa, potresti scegliere un’immagine che ti fa ridere ogni volta che la vedi. Questo è il bello di progettare il proprio libro fotografico – non ci sono regole.

Poi è solo una questione di aggiungere e posizionare un titolo e forse un bordo alla copertina e hai creato un fotolibro di cui la tua famiglia e gli amici faranno tesoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.